Albano: finalmente stop al traffico pesante a Pavona. Rossi (PD): “Un provvedimento fondamentale che contribuisce a migliorare la qualità della vita nella circoscrizione”

Questo Comunicato è stato letto 864 volte!

Pino Rossi

La notizia dell’importante provvedimento della nuova Amministrazione di Centrosinistra di Albano laziale (RM) che vieta il passaggio del traffico pesante nel centro di Pavona, deviandolo sulla via Ardeatina verso Cancelliera, ha letteralmente galvanizzato i cittadini di Pavona, costretti, da molti anni, ai disagi di un centro cittadino invaso e dissestato dai Tir.

Il segretario del Partito Democratico di Pavona, Pino Rossi, manifesta tutta la propria soddisfazione per un provvedimento che contribuisce in maniera importante a migliorare la vivibilità della Circoscrizione: “Lo spostamento del traffico pesante dal centro cittadino di Pavona” afferma Pino Rossi, “rappresenta di certo uno dei primi fondamentali tasselli per la risoluzione del problema della viabilità di Pavona. La presenza di mezzi pesanti e tir nel centro del paese ha significato per anni gravi disagi, non solo alla circolazione e alla tenuta del manto stradale del centro urbano, ma anche ai livelli di inquinamento e decoro cittadino.

Tale provvedimento è la chiara testimonianza della volontà della nuova Amministrazione di Centrosinistra di voler affrontare con coraggio e risolvere tutti quei problemi che attanagliano concretamente la vita dei cittadini e in particolar modo quelli delle frazioni che hanno subìto più di tutti gli altri, in questi anni di amministrazione Mattei, i disagi di un immobilismo e di un distacco dai concreti problemi della cittadinanza.

Ora ritengo che bisogna avviare senza indugio tutto il procedimento per arrivare in tempi veloci alla realizzazione del sottopasso ferroviario di via Pian Savelli, altro importante tassello per la risoluzione dei problemi viari della Circoscrizione.

Sùbito seguito dall’altro importante sottopasso ‘leggero’ su Via Casette“.

Credo” conclude il Segretario del Pd di Pavona, “che il problema della viabilità sostenibile, unito a quello del decentramento dei servizi comunali: anagrafe, Urp, protocollo e Caserma della polizia municipale, siano i temi su cui la nuova amministrazione sarà chiamata a dare risposte concrete e veloci, affinché in questi cinque anni di mandato elettorale si possano concretamente elevare i livelli di vivibilità e fruibilità dei servizi a Pavona.

Dobbiamo essere in grado, dopo anni di abbandono, di riportare i Pavonensi a sentirsi nuovamente cittadini di serie A“.

Albano laziale, 17 giugno 2010

Per info ed approfondimenti: Pino Rossi 3394119219

———————————————————————

Servizio esterno Ufficio Stampa Punto a Capo

Francesca Marrucci

ufficiostampa@puntoacapo.info

Tel. 0695557480 – 3333876830


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*