Marino: Rivoluzione Civile/PdCi presenta le proposte per un nuovo modo di concepire il territorio.

Questo Comunicato è stato letto 1135 volte!

Maurizio Aversa e Fabio NobileMarino: Rivoluzione Civile/PdCi presenta le proposte per un nuovo modo di concepire il territorio.

Aversa: “Non è vero che se non c’è speculazione, non c’è edilizia!”

Nobile: “Il lavoro sul territorio non si crea solo dall’edilizia, bisogna pensare a progetti duraturi e d salvaguardia dell’ambiente e del diritto al lavoro”         

            Si è tenuta oggi la Conferenza Stampa indetta da Rivoluzione Civile/PdCI a Marino per illustrare un documento propositivo che punta innanzi tutto sulla salvaguardia del territorio a livello ambientale e storico e vuole essere oggetto di piena condivisione con la cittadinanza. A presentare le proposte si sono avvicendati Maurizio Aversa, segretario del Partito dei Comunisti Italiani, Rivoluzione Civile Marino e Fabio Nobile, candidato al Consiglio Regionale del Lazio con Rivoluzione Civile.

Le riflessioni e le proposte presentate in questo documento” afferma Maurizio Aversascaturiscono da anni di lavoro e di ricezione delle richieste del territorio. In particolare, per quanto riguarda la situazione del Divino Amore, sono stati fondamentali gli apporti dei movimenti NO CEMENTO e ARGINE DEL DIVINO AMORE (ADA), con i quali non solo abbiamo avviato i ricorsi per proteggere il territorio, ma abbiamo messo le basi per una nuova concezione del territorio, che è questa che presentiamo oggi ai cittadini”.

Il territorio da anni è visto solo come fonte di speculazione edilizia, ma questa, oltre a devastare, non porta neanche servizi e lavoro nel tempo” afferma di rimando Fabio Nobile. “Bisogna cominciare a pensare che sul territorio si possono fare discorsi di valorizzazione ambientale e storica creando lavoro, professionalità e strutture ecocompatibili e durature nel tempo. Pensiamo al settore agroalimentare, a quello di cura, sviluppo e gestione del cavallo, finalizzato al turismo equestre, già ampiamente sperimentato anche in altri territori regionali, ad esempio. Chi si fossilizza sul mattone vuole solo l’interesse individuale, a scapito della qualità della vita dei cittadini e minando le nostre prospettive future”.

I dati danno ragione alla proposta se è vero che Legambiente segnala che ci sono attualmente ben 250 mila abitazioni non utilizzate a Roma e 140.000 nella sola Provincia. A quale scopo continuare a costruire?

Questa è solo una delle proposte che si leggono nel documento (in allegato) di Rivoluzione Civica/PdCI. Documento aperto alla discussione e all’integrazione non solo delle altre forze politiche, ma soprattutto dei cittadini, parte direttamente interessata da questi stravolgimenti del territorio.

Un documento articolato che parte da una diversa concezione dell’edilizia, chiamata ‘edilizia possibile’, alla pianificazione del territorio non più solo come Marino, ma come ambito dei Castelli Romani, con l’aiuto di enti preposti come l’Arsial per riqualificare le zone agricole, con l’istituzione degli orti sociali, con l’unione dei due Parchi insistenti sul territorio, quello dei Castelli Romani e quello dell’Appia Antica, con un’interazione con la Regione, sulla quale lo stesso Nobile ha individuato potenzialità legate, oltre che al territorio, alla sanità, alla mobilità, ai servizi, alla gestione dei rifiuti.

Aspettiamo ora le opinioni e la discussione con la cittadinanza, le forze politiche e sociali, per far sì che questo documento sia un fondamento del prossimo programma elettorale realmente condiviso e scaturito dai reali bisogni dei cittadini” conclude Aversa. “Da questi temi parte la rinascita di questo Comune e la possibilità di risollevare il livello di qualità della vita che negli ultimi anni ha raggiunto livelli bassissimi e, in connessione con la crisi economica, ha favorito solo i soliti noti, lasciando i cittadini senza servizi e con un territorio devastato”.

Marino, 15 febbraio 2013

Per info e approfondimenti: Maurizio Aversa 3473849031

Allegati (foto e documento programmatico): http://www.puntoacapo-international.com/downloads?dl_cat=26

 

  NON CEMENTIFICARE MARINO: PROPOSTA QUADRIFOGLIO
» 315,2 KiB – 0 hits – 15 febbraio 2013
a cura di RivoluzioneCivile/PdCI Maurizio Aversa e Fabio Nobile Marino 15 febbraio 2013

  Maurizio Aversa e Fabio Nobile
» 2,0 MiB – 0 hits – 15 febbraio 2013


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*