REGIONALI: LA RETE DEI CITTADINI DICE NO AL RINVIO DELLE ELEZIONI

Questo Comunicato è stato letto 1096 volte!

Marzia Marzoli

Dopo la decisione del Tar del Lazio, che ha sospeso la riammissione della lista del PdL nella provincia di Roma, si fa sempre più concreta la  possibilità di un rinvio delle elezioni. Già esponenti della cosiddetta opposizione (Pannella, D’Alema) avevano avanzato questa proposta, presentandola come un’occasione per ripristinare la democrazia.

La RETE DEI CITTADNI e la candidata a presidente Marzia Marzoli, affermano con forza che non c’è nessuna differenza tra il decreto salva-liste e il rinvio delle elezioni: ambedue le proposte rappresentano un vergognoso attacco alla costituzione e al rispetto delle leggi. Le regole del gioco non si cambiano in corsa.

La lista civica Rete dei Cittadini si opporrà con tutte le sue forze a questo atto bipartisan di illegalità. L’illegalità è illegalità, sia che venga da destra sia che venga da sinistra.

Roma, 10 marzo 2010

Ufficio stampa RETE DEI CITTADINI
Responsabile: Tiziana D’Amico
rdclazio@gmail.com
www.retedeicittadini.it
328/8326581
———————————————-
Servizio Ufficio Stampa Punto a Capo
http://www.puntoacapo.info/?page_id=33
Francesca Marrucci
3333876830 – 0693801036 – 0695557480
——————————————————-


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*