Pomezia,‘Chi sta fermo crepa’: la campagna della Fillea Cgil arriva giovedì al CEFME

Questo Comunicato è stato letto 1107 volte!

Gianni Lombardo

Pomezia,‘Chi sta fermo crepa’: la campagna della Fillea Cgil arriva giovedì al CEFME.

A parlare di sviluppo ed infrastrutture i Sindaci del territorio, l’assessore provinciale Colaceci, Cappucci, D’Ascenzo, Lombardo e Cellini

La nuova campagna della Fillea Cgil di Roma e Lazio dal titolo ‘CHI STA FERMO CREPA’, approda ai Castelli Romani dopo la prima iniziativa a Tor Bella Monaca a fine aprile scorso.

L’appuntamento castellano di questa nuova campagna, che vedrà altri 3 eventi nella Provincia di Roma, si terrà a Pomezia, presso la sede del CEFME (Centro per la Formazione delle Maestranze Edili e Affini della Provincia di Roma) in Via Monte Cervino, 8, giovedì 26 maggio alle ore 9,30 con un’iniziativa dal titolo: ‘Sviluppo e infrastrutture. Le proposte dai territori’.

L’incontro sarà presieduto da Pino Capucci, Segretario Generale della CGIL Pomezia, Castelli, Colleferro, Subiaco e vedrà la presenza, come relatori, di:

  • Giuseppe D’Ascenzo, Presidente del CEFME, che porterà il saluto iniziale;
  • Gianni Lombardo, Segretario della Fillea Cgil Pomezia-Castelli;
  • Roberto Cellini, Segretario della Fillea Cgil Roma e Lazio.

Parteciperanno inoltre i sindaci del territorio dei Castelli Romani e del Litorale, come: Enrico De Fusco, Sindaco di Pomezia, Emilio Cianfanelli, Sindaco di Ariccia, Carlo Eufemi, Sindaco di Ardea, Alessio Chiavetta, Sindaco di Nettuno, Nicola Marini, Sindaco di Albano Laziale, Enzo Ercolani, Sindaco di Genzano. Ha confermato, inoltre la sua presenza, l’Assessore alla Mobilità della Provincia di Roma, Amalia Colaceci.

Al termine dell’iniziativa, ci sarà un buffet.

Allegata locandina dell’evento da scaricare in formato PDF o PNG: http://www.puntoacapo-international.com/downloads?dl_cat=3

Pomezia, 24 aprile 2011

Info per la Stampa: Fillea Cgil 3486726326, Lombardo 348 653 3567

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*