Roma: 3000 lavoratori a Piazza Vittorio per la Terza Edizione della Festa Interculturale per la sicurezza in edilizia

Questo Comunicato è stato letto 1419 volte!


Stefano Pesce, l'attore era il conduttore della manifestazione

Oltre tremila lavoratori sono stati oggi a Piazza Vittorio per la terza edizione della Festa Interculturale per la sicurezza in edilizia organizzata in maniera unitaria dalle associazioni sindacali ed imprenditoriali dell’edilizia di Roma e provincia, dagli enti paritetici, dall’Inail Direzione regionale del Lazio, dall’Asl e patrocinata da Comune di Roma, Provincia di Roma e Regione Lazio. L’appuntamento, che prevedeva l’inizio alle ore 12, è stato posticipato di oltre un’ora per la pioggia che ha colpito Roma nella tarda mattinata.


La festa, che si è svolta nell’agorà più multietnica della capitale, ha coinvolto tutti i presenti con musica dal vivo, giochi per bambini, artisti di strada, degustazioni di cibo di tante nazionalità ed è stata soprattutto un’occasione per rilanciare la cultura dell’accoglienza e dell’integrazione, per incontrare le Famiglie, per parlare di sicurezza nei cantieri e per continuare l’indagine sulle condizioni di vita e di lavoro degli stranieri a Roma e nel Lazio. Nel settore dell’edilizia, infatti il numero dei lavoratori stranieri è arrivato a toccare quasi il 50% degli iscritti alle Casse Edili, di questi circa il 75% proviene dalla Romania.

Un particolare accento è stato posto sulla necessità di diritti sanitari, sindacali e di formazione, soprattutto per i lavoratori immigrati che, per minore comprensione della lingua, hanno problematiche maggiori rispetto a quelli italiani, anche sulla conoscenza dei loro diritti e doveri. Allo scopo sono stati distribuiti la guida illustrata ‘Sicurezza sui Cantieri Edili’, un kit sicurezza, del materiale informativo sui corsi di formazione e sono state fatte dimostrazioni pratiche sull’uso di dispositivi di protezione individuale che sono state poi consegnate ai lavoratori.

Foto della manifestazione: http://www.puntoacapo-international.com/downloads

Roma, 27 settembre 2010

Per info e contatti, Ufficio Stampa: Acer CTP, Fabio Cauli 3470703632, Feneal Uil, 3493283006, Filca Cisl, 3392714772, Fillea Cgil, Francesca Marrucci 3333876830, Inail, Annunziata Bovio 3922377859.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*