Tragedia a Latina: un operaio precipita e muore

Questo Comunicato è stato letto 1143 volte!


Tragedia a Latina: un operaio precipita e muore. Fillea-Cgil: “Il quinto morto in Provincia di Latina quest’anno. Già superato il numero del 2009”


Incidente mortale a Latina, ieri 24 agosto 2010, in Via Piave, presso lo stabilimento “Provides”, azienda metalmeccanica che produce condizionatori.
Il lavoratore deceduto è Trionfi Giacomo, 63 anni di Pomezia, caduto dall’altezza di 10 metri da un tetto di un capannone industriale su cui era in corso una verifica per lo smantellamento dell’amianto.
Dalle prime ricostruzioni, in corso di verifica da parte degli ispettori dell’Asl di Latina, sembra che il lavoratore deceduto, padre di un dipendente dell’azienda edile “De Angelis Marco” di Pomezia che stava effettuando il sopralluogo, non risultasse in forza a nessuna delle aziende presenti in quel momento sul sito produttivo.
Si tratterebbe quindi di un lavoratore irregolare.
E’ il quinto edile morto in provincia di Latina. Al 24 agosto si contano, nella nostra provincia, tanti morti in edilizia quanti ce ne sono stati in tutto il 2009.
Ezio Giorgi, Segretario Generale
FILLEA CGIL LATINA

Latina, 25 agosto 2010
Per info: 3403668290 Ezio Giorgi
Ufficio Stampa Fillea Cgil Roma e Lazio
Francesca Marrucci
0695557480 – 333 3876 830

Servizio esterno Ufficio Stampa Punto a Capo
Francesca Marrucci
Tel. 0695557480 – 3333876830




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*