VELLETRI: DOPO LE ULTIME INCHIESTE CHE HANNO VISTO IMPUTATI AGENTI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA, LA CGIL E LA FP-CGIL CHIEDONO UN’INDAGINE INTERNA AL CARCERE

Questo Comunicato è stato letto 1651 volte!


Carcere di velletri (Foto di Luciano Sciurba)

Il 2 febbraio scorso il G. I. C. O.  delle fiamme gialle ha eseguito 35 arresti nell’ambito dell’operazione NUOVO IMPERO. L’operazione,  coordinata dalla DDA di Roma, ha sgominato un sodalizio criminale attivo nel Lazio e in Campania e dedito al traffico internazionale di droga.
L’inchiesta ha portato in carcere anche un assistente della polizia penitenziaria, in servizio nel carcere di Velletri, che avrebbe favorito  il capo del sodalizio nei suoi traffici illeciti.
Il gip di Latina nell’ambito dell’inchiesta FORBICE  aveva emesso, l’8 aprile del 2008, un provvedimento restrittivo a carico di una pericolosa consorteria criminale attiva in Aprilia. Nell’inchiesta veniva arrestato un agente della polizia penitenziaria in servizio a Velletri come denunciato anche da un atto ispettivo dei deputati Amici e D’Antona.

Giova ricordare che nel carcere di Velletri sono reclusi e sono stati reclusi numerosi detenuti appartenenti alla criminalità organizzata come Renzo Danesi (della banda della magliana), Agazio, Cosimo, Giuseppe Antonio Gallace (della ‘ndrina Gallace).

Inoltre la suddetta struttura penitenziaria è competente per un’area da tempo interessata da fenomeni di malavita organizzata (Anzio, Nettuno, Pomezia) come attestano numerose indagini delle procure distrettuali di Roma, Catanzaro, Catania e Reggio Calabria.

Alla luce di questi gravissimi fatti chiediamo al Dipartimento Dell’Amministrazione Penitenziaria di avviare una seria indagine amministrativa per verificare lo stato della sicurezza nel suddetto carcere.

Il Segretario Generale CGIL-CdLT
Giuseppe Cappucci

Il Segretario Generale FP-CGIL
Paolo Calvano

Il Coordinatore FP-CGIL
Angelo Silvestri

Pomezia 19 febbraio 2009

Ufficio Stampa Cgil Pomezia-Castelli
Francesca Marrucci

Per info:
Pino Cappucci 348-2104026 – Paolo Calvano 348-3417962 – www.cgilpomezia.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*