MARINO, SCIOLTO IL COMUNE. IL PD: ERA ORA, ADESSO AVANTI TUTTA VERSO LE NUOVE ELEZIONI

palazzo colonna marinoMARINO, SCIOLTO IL COMUNE.

IL PD: ERA ORA, ADESSO AVANTI TUTTA VERSO LE NUOVE ELEZIONI

Abbiamo appreso pochi istanti fa delle dimissioni in blocco della maggioranza di centrodestra, che evidentemente è evidentemente implosa. Dopo le dimissioni del Sindaco, anche i Consiglieri di maggioranza hanno finalmente lasciato.

Lo abbiamo detto in ogni modo e a tutti i nostri livelli che le dimissioni erano l’unica cosa sensata che si poteva e si doveva fare.

Così, si è conclusa finalmente una delle pagine più buie e brutte della politica marinese. Ora mancano otto mesi circa per arrivare alle nuove elezioni e occorre rapidamente dare una svolta per la ricerca di un profilo di governo innovativo e credibile.

È doverosa un’alleanza tra tutte le forze del centrosinistra, le forze moderate, le forze civiche, dell’associazionismo e della società civile: Marino ha voglia e bisogno di cambiare pagina.

Rendiamolo possibile. Avanti tutta, a maggio, a riprendere il governo della città.

 

Marino, 17 settembre 2015

Per info: Franca Silvani 339 7271634

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.